NEWS

Programma venerdì 11 agosto

Questa mattina il programma di MoliseCinema parte con una retrospettiva dedicata al Mondo Loren: alle 11:00 al Cinema Teatro vedremo il capolavoro di Vittorio De Sica che valse a Sophia Loren il premio Oscar come migliore attrice protagonista nel 1962, per la sua interpretazione di Cesira ne La Ciociara.

Alle 17:00 inizia al Cinema Teatro la prima programmazione della giornata dei corti internazionali in concorso per “Paesi in corto”: Martwy punkt/Blind Spot, Patrycja Polkowska, Polonia, 15’; Witchfairy, Cedric Igodt, David Van de Weyer, Belgio/Bulgaria, 15’; An Irish Goodbye, Tom Berkeley, Ross White, Irlanda, 23’; Hors-saison, Francescu Artily, Francia, 14’; Fár, Gunnur Martinsdóttir Schlüter, Islanda, 5’.

A seguire, alle 18:30, vedremo insieme alla produttrice Antonella Di Nocera, il documentario fuori concorso La Giunta di Alessandro Scippa.

E alle 21:00, l'ultima proiezione della giornata al Cinema Teatro, è un omaggio a Paolo Turco con la presentazione di Trevico-Torino di Ettore Scola. Ne parlano insieme alla figlia del regista Silvia Scola, Fabio Ferzetti e Giacomo Ravesi.

Alle 17:00 in Sala Achille Pace, il primo dei tre appuntamenti dedicati al cinema per bambini con la proiezione del film d'animazione di Ari Folman, Anna Frank e il diario segreto.

In Arena alle 20:30 ci sarà la seconda programmazione dei corti internazionali in concorso per “Paesi in corto”: Wild Summon, Karni and Saul, Regno Unito, 15’; Krab, Piotr Chmielewski, Polonia/Francia, 9’; Split Ends, Alireza Kazemipour, Iran/Canada, 14’; Entre les mots, Ismail Farid, Lussemburgo, 15’; Tigrik, Veronika Tsyhankova, Ucraina, 3’.

Alle 21:45 vedremo il film fuori concorso Mixed by Erry di Sydney Sibilia e interpretato da Emanuele Palumbo che incontrerà il pubblico dell'Arena.

In Arena piccola/Scacchiera, alle 21:15, vedremo per “Girare il Molise”, The little Italy. Molise di Daniele Persica.

Subito dopo, alle 21:30, il documentario in concorso per “Frontiere”, Il Tempo dei Giganti di Davide Barletti e Lorenzo Conte. Quest'ultimo parlerà del documentario con il pubblico della Scacchiera.

Alle 23:00 tutti al Cine Bistrot per lo spettacolo live dei travolgenti Malelingue in concerto con il loro Infanzia in technicolor.

 

 

Il secondo giorno di MoliseCinema 2023

Il lavoro ubiquo e instancabile dei nostri elegantissimi fotografi è riuscito ad immortalare tutti i momenti del secondo giorno di festival. La galleria contiene alcune delle meravigliose foto scattate in tutti i luoghi del festival: al Cinema Teatro, in Arena, alla Scacchiera, con gli autori e gli interpreti che sono intervenuti nel corso della programmazione, gli artisti che si sono esibiti dal vivo, le interviste al Wall di Chiara De Angelis, regista del corto in concorso Ballatoio n. 5 interpretato da Arianna Aloi; Nicola Prosatore e Antonia Truppo, rispettivamente regista e attrice di Piano piano, in concorso per “Paesi in lungo”; Sophie Chiarello che partecipa al concorso “Frontiere” con il suo delicato documentario Il cerchioAl termine la serata è stata animata dall'improvvisazione dei suonatori di bufù al Cine Bistrot.

Programma giovedì 10 agosto

La giornata di oggi del programma ha inizio con la visione dei corti legati al mondo della scuola, a cui MoliseCinema rivolge da anni una costante attenzione.

A partire dalle 10:30 al Cinema Teatro, vedremo i lavori che sono il prodotto dei progetti promossi da MoliseCinema con gli studenti: Obiettivo 12, A scuola in circolare, Anno 3000, Il rispetto della natura, Obiettivo 16 e Calcio femminile per quanto riguarda i risultati di “Ciak si impara”; il corto Lost in Alice e Mosaico Molise rispettivamente derivanti dal progetto “Pulp Cinema” e “Paese Mio”.

Alle 11:45 l'azienda Biosapori organizzerà uno spuntino nel parco del Cinema.

 Alle 17:00 è il turno dei corti internazionali al Cinema Teatro. Si consiglia di arrivare puntuali per potersi godere tutto il gruppo di corti in concorso:  Serpêhatiyên neqewimî/Things Unheard Of, Ramazan Kılıç, Turchia, 16’; Calcutta 8:40 am, Adriano Valerio, Francia/India, 14’; Nothing Holier Than a Dolphin, Isabella Margara, Grecia, 17’; Poof, Margaret Miller, USA, 11’; Un petit homme, Aude David, Mikael Gaudin, Francia, 10’.

A seguire, alle 18:15, ci sono invece i corti di “Percorsi. Concorso corti italiani”: Caramelle, Matteo Panebarco, 13’; Tria, Giulia Grandinetti, 17’; Editing Romance, Stefano Etter, Giovanni Greggio, 10’; Sciaraballa, Mino Capuano, 20’.

Alle 19:00 l'appuntamento al parco del Cinema con i libri presentati al festival: Norberto Lombardi, Sebastiano Martelli e Anna Maria Milone parlano dell'opera di Giose Rimanelli, Una posizione sociale.

Sul palco dell'Arena, alle 20:30, avverrà la consegna ufficiale del Premio Armida Miserere.

Subito dopo la cerimonia, ha inizio la proiezione dei film in concorso per “Paesi in lungo” con i registi che incontrano il pubblico di MoliseCinema: La lunga corsa alle 20:45 di Andrea Magnani, con Adriano Tardiolo, Giovanni Calcagno, Barbora Bobulova.

E alle 22:15 I pionieri di Luca Scivoletto, con Mattia Bonaventura, Francesco Cilia, Peppino Mazzotta, Lorenza Indovina.

La serata in Scacchiera si apre alle 21:00 con il concerto della Ancestral Chamber Music che si esibisce con una scaletta di celebri colonne sonore della storia del cinema.

Dopo il live, alle 22:15, vedremo il documentario in concorso per “Frontiere” Siamo qui per provare di Greta De Lazzaris e Jacopo Quadri.

Il primo giorno di MoliseCinema 2023

A questo link della galleria di MoliseCinema 2023 ci sono alcuni scatti della prima giornata del festival, che raccontano i momenti più emozionanti di ieri a Casacalenda. A cominciare dalla sala gremita del Cinema Teatro durante la proiezione del film Varchi Attivi, che ha richiesto una replica (prevista per questa sera alle 21:30) del docu-film sull'esperienza della spinta che la società molisana ha dato all'applicazione della legge 180 sull'assistenza psichiatrica.

Sempre all'interno del Cinema Teatro è intervenuto il regista israeliano Omer Sterenberg, dopo la proiezione del suo cortometraggio Lel H'21/Night of the 21st.

Le immagini dell'Arena vedono come protagonista Isabella Ragonese e la regista del film Come pecore in mezzo ai lupi, Lyda Patitucci.

Le foto della Scacchiera mostrano l'intervento di Domenico Cornacchione e altri amici sulla produzione artistica di Remo Mastrovito, e il pubblico della Timidezza delle chiome.

 

 

Il catalogo di MoliseCinema 2023 è online

Il catalogo di MoliseCinema 2023 è online. Tutto sui film, le giurie, gli eventi della 21° edizione del Festival.

Si può consultare e scaricare qui: https://molisecinema.it/mc/catalogomc.pdf

 

Programma mercoledì 9 agosto

Il programma della seconda fitta giornata di MoliseCinema 2023 si apre con la proiezione “Special” del film Tutta la vita davanti di Paolo Virzì, premiato come miglior regista ai Nastri d'Argento 2008. Lo spettacolo inizia alle 11:00 al Cinema Teatro.

Sempre al Cinema Teatro alle 17:00 vedremo un altro gruppo di cortometraggi candidati per “Percorsi. Concorso corti italiani”: Quando si ritira il mare, Francesco Lorusso, 10’; Me and You, Valentina De Amicis, 11’; SeMe, Lucia Bulgheroni, 15’; La robe, Olga Torrico, 6’; Ballatoio n. 5, Chiara De Angelis, 15’.

Alle 18:00 sarà presentato il progetto Paese Mio a cui partecipano gli studenti e i docenti degli istituti scolastici di Casacalenda, Larino e Santa Croce di Magliano coinvolti con MoliseCinema nello studio e nell'utilizzazione del linguaggio cinematografico per raccontare il territorio.

Alle 18:15, sempre al Cinema Teatro, la regista Sophie Chiarello incontra il pubblico che assisterà alla proiezione del suo Il cerchio, selezionato per “Frontiere. Concorso documentari”.

In Arena la prima serata del festival ha inizio con una mostra di fotografie della Cineteca Nazionale – Centro sperimentale di Cinematografia dedicata a Sophia Loren, protagonista con Marcello Mastroianni della locandina di MoliseCinema 2023, in uno scatto che li ritrae sul set di Peccato che sia una canaglia di Alessandro Blasetti.

Alle 20:45 il palco ospita il live Un uomo solo. Parole e musica intorno alle ultime ore di Luigi Tenco, ideato e narrato da Antonio Iovane e interpretato dalla voce di Ilaria Pilar Patassini e la musica di Federico Ferrandina.

Alle 22:00 è il turno della proiezione del film in concorso per “Paesi in lungo” Piano piano, alla presenza del regista Nicola Prosatore e di Antonia Truppo.

In Arena piccola/Scacchiera, alle 21:30, vedremo per “Girare il Molise” il cortometraggio di Antonio De Gregorio Elisa.

Subito dopo, alle 21:45, ci sarà il documentario di Luigi Grispello Molise tropico felice.

 

Piazza F. Nardacchione snc
86043 Casacalenda (CB)
Email: info@molisecinema.it
Tel: +39 0874 016012

Seguici su

Cookie Policy | Informativa privacy | Trasparenza