BUTTERFLY

Di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman | 79'

 

Irma Testa, a soli 18 anni, è la prima donna pugile ad arrivare alle Olimpiadi, un risultato straordinario per una ragazza cresciuta in una delle zone più povere e malavitose di tutta Napoli. Più Irma va avanti nel suo percorso, più diventa fragile come persona, e così, dopo una sconfitta schiacciante ai Giochi Olimpici di Rio, inizia a chiedersi se il pugilato rappresenti davvero il suo futuro. Irma deve ancora tracciare la propria strada, ma deve prima fare i conti con la sua vita personale che ha messo da parte per così tanto tempo.

 

Alessandro Cassigoli ha lavorato a Roma come assistente alla regia. Dopo alcuni anni si è spostato a Berlino dove ha realizzato tre documentari con i quali ha ottenuto diversi riconoscimenti in festival internazionali. Nel 2015 è tornato in Italia per realizzare il suo primo lungometraggio The Things We Keep che ha ottenuto il premio del pubblico al Biografilm 2018. Butterfly è il suo secondo lungometraggio.

 

Casey Kauffman é un regista e giornalista americano, che ha lavorato in più di 30 paesi per Al Jazeera, the World Food Programme, Sky Italia, e APTN. Ha ricevuto il prestigioso premio Concentra per il video giornalismo ed il premio CINE Golden Eagle. Dopo nove anni trascorsi in Medio Oriente, Casey è tornato in Italia per realizzare il suo primo lungometraggio The Things We Keep. Butterfly è invece il suo secondo lungometraggio.

 

 

 

Categoria: