BUÑUEL - NEL LABIRINTO DELLE TARTARUGHE

Regia: Salvador Simó | 80’

1930. Dopo lo scandalo suscitato nella società fascista e clericale dell’epoca, con il suo primo lungometraggio L’âge d’or, il cineasta Luis Buñuel prende le distanze da Salvador Dalì, collaboratore nei suoi primi lavori e con il quale si era imposto come voce autorevole della cultura surrealista. Grazie ad un colpo di fortuna e alla generosità dell’amico Ramón Acín, Luis inizia la lavorazione del documentario Las Hurdes. Il film racconta uno spaccato toccante della vita del grande regista, alla ricerca di una sua libera espressione artistica.

 

Salvador Simó inizia a studiare animazione all’American Animation Institute di Los Angeles nel 1991 mentre lavora su uno speciale film di Charlie Brown. In Europa, lavora per diverse compagnie come la Disney. A Barcellona fonda uno studio di animazione con il quale lavora in esclusiva per la Disney. A Londra partecipa a progetti come Le cronache di Narnia, The Werewolf, Prince of Persia e Skyfall. Nel 2014 è capo delle sequenze nel film di animazione The Jungle Bookprodotto da Disney e in Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar. Nel 2016 torna in Spagna per dirigere il lungometraggio Buñuel nel Labirinto delle Tartarughe.

 

 

Categoria: